Parco Naturale Molentargius-Saline

Realizzazione di un Sistema di Videosorveglianza Avanzato

ll Parco Naturale Regionale Molentargius-Saline è un ente territoriale che sovraintende la salvaguardia di un’area umida estesa su un territorio di circa 1600 ettari delimitata dall’espansione urbana dei Comuni di Cagliari, Quartu Sant’Elena, Selargius, Quartucciu e dal lungomare del Poetto.

Flosslab in RTI con altri partner ha partecipato ad un bando pubblico che prevedeva la realizzazione del sistema di accesso all’area parco e di tutela del territorio del Parco di Molentargius, prevedendo in particolare l’installazione, configurazione e gestione di un nuovo impianto di videosorveglianza distribuito su 9 nuove postazioni e 5 varchi nonché l’integrazione del nuovo impianto con le 7 postazioni dell’impianto pre-esistente.

Per la realizzazione del progetto è stato fornito al parco il pacchetto FlossVS comprendente il modulo per la lettura targhe e per la gestione del cosiddetto videoportineriato. In particolare attraverso il sistema centralizzato FlossVS sono stati accentrati sia i flussi video delle nuove 9 postazioni, sia i flussi video delle vecchie 7 postazioni. La centralizzazione di tutti questi flussi video ha permesso agli operatori del parco di gestire in maniera attiva le immagini fornite dalle telecamere che, una volta configurate delle aree sensibili ad eventi di tipo “motion”, mettono il software nella condizione di poter segnalare in determinate fasce orarie eventuali comportamenti anomali.

All’interno del progetto era prevista inoltre la gestione di un varco centrale all’interno del parco che impedisse, alle persone non autorizzate, di sfruttare la strada principale del parco per spostarsi irregolarmente da Cagliari a Quartu e viceversa. La soluzione fornita prevede una sbarra ad apertura motorizzata azionata solo nel caso in cui i mezzi che si approssimano al varco controllato abbiano targhe riconosciute all’interno di liste predefinite. In alternativa la sbarra viene azionata manualmente, da remoto, dal centro di controllo nel caso in cui una o più persone si identifichino attraverso il videocitofono installato in prossimità della sbarra stessa.

Share Button