Flosslab a Sinnova 2014

Siamo pronti, siamo entusiasti e non vediamo l’ora di mostrarvi le nostre più recenti creature!

Anche quest’anno ci troverete a Sinnova, il Salone dell’Innovazione in Sardegna.

Il 27 e 28 giugno presenteremo le nostre nuove soluzioni per l’e-Government e la trasparenza amministrativa: la Pubblica Amministrazione Nativa Digitale.

Amministrazione Nativa Digitale” (P.A.N.D.) è un marchio registrato recentemente da FlossLab, che rappresenta un progetto con l’obiettivo di informatizzare e migliorare l’efficienza e l’efficacia dell’ente pubblico rendendolo totalmente digitale.

L’esigenza sempre più pressante della trasparenza, sia dal lato normativo ma anche da quello sociale, è alla base dello sviluppo di soluzioni informatiche atte a rispondere a questa esigenza e integrarla con altri applicativi innovativi. L’aspetto principale della P.A.N.D. è quindi quello della piattaforma per la trasparenza.

La piattaforma per un’Amministrazione Trasparente permette di gestire e rendere disponibili ai cittadini tutti i documenti previsti dalla normativa, consentendo all’Amministrazione di adempiere agli obblighi sanciti dal D.Lgs 14.03.2013 n.33 attraverso l’utilizzo di una piattaforma documentale innovativa, semplice e dinamica. Tutti i documenti potranno essere correttamente archiviati e classificati all’interno della piattaforma e messi a disposizione sia dei flussi documentali interni (backend), sia esposti al cittadino attraverso un’interfaccia moderna e facilmente personalizzabile (frontend).

Amministrazione Nativa Digitale significa anche la possibilità per un cittadino di verificare lo stato delle sue pratiche dal portale istituzionale, di richiedere e ottenere certificati o autocertificazioni, di eseguire i pagamenti online. Applicazioni avanzate per l’e-government, inserite in un unico portale.

Amministrazione Nativa Digitale vuol dire anche e-partecipation. La possibilità per i cittadini di partecipare alle scelte dell’amministrazione in maniera innovativa, con applicazioni mobile dedicate. Utili al cittadino ma soprattutto all’amministrazione, che sarà in grado di gestire più agevolmente diversi aspetti della gestione pubblica.

Vi aspettiamo!

Share Button