Soci

Michele
Marchesi

Socio Fondatore di FlossLab, nonché Professore Ordinario e Decano del Dipartimento di Ingegneria Elettrica e Elettronica dell’Università di Cagliari.

Laureato a Genova in Ingegneria Elettronica nel 1975, ed in Matematica nel 1980, dal 1976 al 1987 ha lavorato come ricercatore presso l’Istituto per i Circuiti Elettronici del C.N.R. di Genova. Nel luglio 1987 è diventato professore associato all’Università di Ancona. Nel 1990 si è trasferito presso l’Università di Genova e nel 1994 è entrato all’Università di Cagliari come professore ordinario. Appartiene al settore “Sistemi di elaborazione delle informazioni”. Presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Cagliari ha ricoperto i ruoli di coordinatore del Dottorato in Ingegneria Elettronica e Informatica, di Presidente del Consiglio di Corso di Laurea in Ingegneria Elettrica prima, ed Elettronica successivamente. Attualmente insegna i corsi di Fondamenti di Informatica e Ingegneria del Software. E’ autore di oltre 250 pubblicazioni internazionali.

E’ stato uno dei primi in Italia ad occuparsi di programmazione ad oggetti, sin dal 1986, e di metodologie agili per la produzione del software, sin dal 1998. Ha estese esperienze di consulenza e formazione aziendale nel campo della produzione di applicativi con tecnologie ad oggetti, dei processi di sviluppo del software e dell’analisi economica quantitativa. Su tali temi ha collaborato e collabora con Ansaldo Signal, Banca CARIGE, Olivetti, Finsiel, Alitalia, Tiscali, CTM Cagliari, RAI, Regione Autonoma della Sardegna. E’ stato ed è coordinatore nazionale e locale di vari progetti di ricerca applicata, per un totale di vari milioni di Euro. E’ stato direttore dei lavori di grandi progetti software per pubbliche amministrazioni.

Giulio
Concas

Fondatore di FlossLab insieme a Michele Marchesi, è stato Amministratore Delegato e importante guida dell’azienda fino alla sua prematura scomparsa, svolgendo contemporaneamente la sua attività di ricerca e docenza nel Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica (DIEE), nel quale era professore associato.

Dalla seconda metà degli anni ’90 ha iniziato un’attività di consulenza aziendale che lo ha portato a maturare significative esperienze relative alle realtà aziendali ed alle loro problematiche, soprattutto in ambienti molto innovativi e molto dinamici. Ad esempio, ha partecipato allo “start up” del “FreeNet” di Tiscali, allo sviluppo del progetto MARTE con il CRS4, alla riorganizzazione dei servizi multimediali avanzati (tra cui la Televisione Digitale Terrestre) di un gruppo editoriale articolato come l’Unione Sarda, allo sviluppo di impresa con il BIC, alle tematiche della sanità pubblica e privata con diversi grandi ospedali cattolici, ai progetti di sviluppo dell’eLearning come direttore di un Master su questo tema. Tutto questo è sempre stato integrato con un’attività di ricerca applicata sugli stessi temi. A questa attività lavorativa ha sempre associato una notevole passione per il FLOSS (Free libre open source software), che lo ha portato a collaborare allo sviluppo dei primi server Web del CERN, al sistema CuSeeMe, al supporto del Gruppo Utenti Linux di Cagliari (Gulch), di cui è stato membro e promotore dagli inizi, fino a coinvolgere i propri studenti nello sviluppo di progetti su SourceForge. Ha avuto esperienza specifica sia nel settore della ricerca applicata che nella consulenza aziendale (tra le collaborazioni più significative si possono citare: Tiscali, CRS4, BIC Sardegna, ERSU, Engineering, Ospedali Cattolici, Gruppo Unione Sarda, etc). Ha rivestito, tra le altre, le cariche di Coordinatore del Centro di Competenza sull’Accessibilità SardegnaAccessibile e di Membro del CdA del Centro di Competenza ICT -Sud. Nello specifico nel campo della formazione è stato membro e presidente del CTS per molti Corsi IFTS, Responsabile del laboratorio LUISA (Laboratorio Universitario di Ingegneria del SW Aperto), responsabile attività di formazione del Progetto Cluster Open Source di Sardegna Ricerche.