Protocollo Informatico: da e-Prot a SeeDoo

Bisogno di Aiuto?

Siamo a vostra disposizione per rispondere a ogni vostra domanda!

Telefono. 070 240149

Mail. info@flosslab.com

FlossLab, mantainer del protocollo informatico open source che è diventato il più diffuso in Italia, e-Prot, ha scelto di trasferire le competenze ed esperienze acquisite in materia di protocollazione su una nuova piattaforma, più solida ed efficiente: SeeDoo.

Cos’è?

SeeDoo è una piattaforma per la PA digitale, che comprende il Sistema di Protocollo Informatico e di Gestione Documentale.

Questa soluzione è un efficace strumento per la protocollazione e la gestione documentale a supporto delle attività di una Pubblica Amministrazione sia centrale che locale.

Attraverso questo strumento è possibile gestire l’intero iter di un protocollo in ottemperanza a quanto definito dalla normativa vigente.

SeeDoo è Open Source: libera il Cliente dai vincoli di licenze e fornitori ed è più sicuro.

Cosa fa?

SeeDoo è uno strumento che ci permette di raggiungere in maniera efficace ed efficiente i seguenti obiettivi:

  • passaggio da un sistema di archiviazione “cartacea” dei documenti ad un sistema elettronico, che consente l’univocità del documento e il puntuale reperimento;
  • possibilità di utilizzo del database del sistema di archiviazione per accedere ai documenti con diverse chiavi di ricerca, parametrizzabili rispetto alle esigenze dei vari contesti di utente; 
  • maggior sicurezza del servizio, nella conservazione e nella bassa circolazione degli originali, con l’effettiva certezza del reperimento di un documento e la possibile immediata verifica della relazione con altri documenti;
  • adeguamento alla normativa vigente che accompagna le innovazioni di tipo funzionale organizzativo, introdotte dalle leggi e decreti più recenti;
  • miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia rispetto alle attività degli utenti che accedono alla banca dati/informazioni dei documenti;
  • possibile accesso contemporaneo allo stesso documento da parte di più utenti, superando i problemi relativi alle consultazioni contestuali o ai documenti fuori posto;
  • recupero di spazio e costi richiesto dall’archiviazione cartacea.

Quali sono i vantaggi?

  • Soluzione Open Source di protocollo informatico maggiormente diffusa: robustezza e personalizzazione
  • Risparmio di tempo
  • Economicità nell’accesso ad ogni singolo documento
  • Maggiore trasparenza verso il cittadino e internamente all’Amministrazione
  • Interoperabilità e disponibilità dei documenti per altri processi

Quali elementi lo caratterizzano?

  • Registrazione dei documenti in ingresso, in uscita e interni;
  • Classificazione secondo le voci di titolario; 
  • Segnatura: identifica univocamente il protocollo; 
  • Fascicolazione dei documenti e utilizzo di faldoni; 
  • Registri: registro ufficiale, di emergenze e multiregistro; 
  • Statistiche: registro giornaliero, report statistici sullo stato delle pratiche; 
  • Organizzazione: organigramma, profili, ruoli, uffici, gestione dello scarto (deposito); 
  • Anagrafica: anagrafe delle persone fisiche e giuridiche, liste di distribuzione; 
  • Acquisizione da scanner, da email, PEC, verifica della firma digitale; 
  • Workflow: assegnazione (per competenza o conoscenza), presa in carico, riassegnazione, rifiuto; 
  • Ricerca in base a tutti i tipi di informazione registrati e full text all’interno del documento.

VISITA IL SITO: www.seedoo.it