Portali Istituzionali e Social

Bisogno di Aiuto?
Siamo a vostra disposizione per rispondere a ogni vostra domanda!

Telefono. 070 240149

Mail. info@flosslab.com

Cos’è?

I Portali Istituzionali della Pubblica Amministrazione sono uno strumento fondamentale non solo per la comunicazione istituzionale ma anche e soprattutto per i servizi che si possono offrire online.

I portali prevedono delle sezioni stabilite dalla normativa, in particolare dal Codice dell’Amministrazione Digitale, e sono stati costruiti in maniera tale da poter creare una forte interazione tra l’Amministrazione Pubblica e l’utente.

I portali Istituzionali realizzati da FlossLab sono tutti in linea con la normativa, seguendo i requisiti di Usabilità e di Accessibilità definiti dal CAD, e sono principalmente Open Source: liberi da vincoli di licenze, di fornitori e di costi annuali.

FlossLab realizza l’integrazione del portale con i diversi applicativi utilizzati dall’Ente, mettendolo in grado di offrire diversi servizi online al cittadino, come richiedere dei certificati, controllare lo stato delle proprie pratiche o utilizzare strumenti di e-Participation. Inoltre, in linea con il sempre crescente utilizzo dei social network come mezzo di comunicazione, e in un’ottica di multi-canalità, i portali istituzionali integrano la possibilità di interagire con la collettività attraverso i più diffusi social network.

Cosa fa?

I portali istituzionali possono offrire all’utente i seguenti servizi:

  • Pagamenti online;
  • Monitoraggio dello stato delle pratiche;
  • Richiesta pratiche;
  • Comunicazioni istituzionali rivolte all’utenza;
  • Autenticazione CNS;
  • Trasparenza amministrativa.

Quali sono i vantaggi?

  • Risparmio tempo e costi;
  • Maggior praticità;
  • Incremento dei servizi online disponibili per l’utenza;
  • Maggior interazione tra la collettività e la Pubblica Amministrazione;
  • Miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia dell’Ente Pubblico.

Quali elementi lo caratterizzano?

  • Rispetto della normativa in vigore per i siti web istituzionali della P.A.;
  • Servizi online rivolti ai cittadini;
  • Integrazione con i principali social network;
  • Rispetto dei criteri di accessibilità e usabilità.